Salutiamo Bruno

Bruno, l’astro nascente degli ultimi anni della Pallacanestro Paese, ha deciso di dare una svolta alla sua vita (non solo cestistica) e quindi abbandona la squadra, e non solo questa, per ricominciare una nuova avventura al di là dell’oceano: in Messico.

Da quando il Capitano lo aveva scoperto in uno squallido campetto di basket nella cinta muraria della città si era subito distinto per le sue doti atletiche e la voglia di fare canestro. Nelle prime apparizioni ufficiali ha faticato a comprendere il gioco legato a schemi e regole di una partita di basket abituato alla libertà ed all’anarchia del gioco di campetto.

Ragioniere e calcolatore nel lavoro si rivela fantasioso e poliedrico nel campo e nella vita. Forse per questo si vede stretta la scrivania e decide di trascorrere le sue vacanze tra Cuba, il Messico e l’Argentina. E proprio qui che conosce una musa ispiratrice che gli rapisce il cuore, e non solo quello…

Dall’amore, al matrimonio, passando per la nascita di un bellissimo bambino, il passo è breve e la sua mente comincia a viaggiare, a sognare i posti che lei gli racconta.

Quindi: “mollo tutto e vado!”

Bruno, tutta la squadra ti saluta e ti augura di trovare una vita serena e felice.

Ti salutiamo con i versi della nota canzone:

  Lei è bella, lo so
è passato del tempo e io
ce l'ho nel sangue ancor.
e vorrei e vorrei
ritornare laggiù da lei,
ma so che non andrò
questi son sentimenti di contrabbando
meglio star qui seduto
guardare il cielo davanti a me?

Messico e nuvole,
la faccia triste dell'America
e il vento suona la sua armonica
che voglia di piangere ho.

Intorno a lei, intorno a lei
una chitarra risuonerà
per tanto tempo ancor?
è il mio amore per lei
che i suoi passi accompagnerà
nel bene e nel dolor?
questi son sentimenti di contrabbando
meglio star qui seduto
guardare il cielo davanti a me.

Messico e nuvole

Chi lo sa come fa
quella gente che va fin lá
a pronunciare un sì, ma.
mentre sa che è già
provvisorio l'amore che
c'è, si, ma forse no?
queste son situazioni di contrabbando
meglio star qui seduto
guardare il cielo davanti a me

Messico e nuvole

Calendario

Finalmente è arrivato il calendario provvisorio del campionato.

Quest’anno siamo in 9 squadre:

Preganziol

Oderzo N.B.O.

Treviso Trevigiana Caviro

Treviso Marlins

Vedelago

Belluno

Villorba

Treviso Trevizoi

e noi.

Il campionato inizia subito con il derby della Castellana, cioè la sfida contro il Vedelago, infatti la prima partita è prevista:

venerdì 6 novembre alle 21.20 in casa Vedelago.

Come ogni anno non sarà una partita facile, anche perché dobbiamo ancora integrare i nuovi arrivati e il settore lunghi è poco presente per svariati motivi.

La seconda partita è contro un’altra formazione storica: la Pallacanestro Trevigiana e si terrà in casa nostra

venerdì 13 novembre alle 21.15

Terzo appuntamento per

martedì 17 novembre alle 21.00 a Preganziol.

Per le altre partite aspettiamo il calendario definitivo che dovrebbe essere pronto entro questa settimana.

Saluti.

Il capitano